Info



è il nuovo modo di creare e distribuire documentari multimediali usando le nuove tecnologie. Creiamo racconti della realtà che ci circonda per diffonderli attraverso social network, tablet, smartphone e WEB. Siamo appena nati ma vogliamo camminare per andare lontano: abbiamo motivazione, competenze e professionalità! All’occhio del fotografo-narratore affianchiamo altri esperti professionisti per raggiungere insieme gli obiettivi prefissati. Ad enti ed istituzioni offriamo il supporto per realizzare la documentazione di eventi e luoghi di loro interesse. All’editoria suggeriamo piccole storie della nostra variopinta e meravigliosa realtà chiamata Italia. Alle aziende proponiamo lo storytelling come metodo comunicativo per l’era digitale. Al mondo no-profit diamo il nostro sostegno per comunicare al meglio il proprio operato e far conoscere ai donatori i risultati della loro generosità.

Per informazioni contattateci a questo indirizzo email: info@multimediadocumentary.com Oppure al numero di telefono: (+39) 3472216357
 
 

Staff

 
Foto di Giovanni Marino
Giovanni Marino nasce in Basilicata nel 1978. Dal 2005 al 2009 è stato corrispondente come giornalista e fotografo per il Quotidiano della Basilicata e per la Nuova del Sud. Dal 2006 è fotografo professionista e collabora con quotidiani, riviste ed agenzie fotogiornalistiche specializzato in news, eventi sportivi, reportage e viaggi. Dal 2006 collabora con le riviste Mondo Basilicata e Basilicata Regione Notizie, editi dal Consiglio Regionale della Basilicata e con la rivista Qui Touring del Touring Club Italiano. E’ corrispondente per le Agenzie Fotogiornalistiche Getty Images, Agence France Presse, Controluce. Iscritto all’Ordine dei Giornalisti – Elenco Pubblicisti. Le sue immagini sono state pubblicate sia in Italia che all’estero sui maggiori quotidiani e riviste.
giovannimarino.photoshelter.com
Foto Sandro Pisani
Sandro Pisani. È un fotografo freelance con base a Torino.
Considera la fotografia un mezzo di meditazione su ciò che lo circonda. Essendo sempre attratto dal nuovo, inizia a sperimentare l’uso di più media attraverso le nuove tecnologie. Non ama particolarmente le etichette, insegue spesso la strada della fusione di più linguaggi per riuscire ad esprimersi, suo fine ultimo. Svolge su commissione lavori per aziende ed istituzioni. Ha collaborato con alcune testate specializzate e tiene corsi propri. Il suo lavoro è focalizzato sulla continua ricerca dell’umanità che gli sta attorno.

Foto Denis Spedalieri
Denis Spedalieri. Da poco trasferitosi nella sua nuova casa di New York continua la sua avventura nel mondo facendo là quello che faceva nella sua prima esistenza a Torino, dove è nato e dove ha compiuto il suo percorso di studi laureandosi alla facoltà di giurisprudenza. La crescita professionale delle persone, lo sviluppo delle organizzazioni, il fundraising, il marketing e le pubbliche relazioni sono al centro del suo lavoro. La sua esperienza nella gestione delle risorse e del marketing aziendale gli consentono di maneggiare senza problemi praticamente qualunque tipo di imprevisto si debba trovare a fronteggiare.
Foto Giuseppe Tumino
Giuseppe Tumino. Nasce a Ragusa nel 1970, si avvicina all’antropologia visuale attraverso un percorso da autodidatta che arricchisce con incontri importanti come il workshop di video etno-antropologico svoltosi a Matera nel 2003 con Francesco Marano e Mario Raele, il campus di cortometraggio con Roberto Perpignani, Jon Jost e Francesco Caloggero e un seminario nel 2007 con Giuseppe Tornatore. Ha scritto e diretto diversi cortometraggi/documentari ed i suoi lavori hanno ricevuto numerosi premi nazionali ed internazionali. Tra i lavori più premiati,
“Beddu nostru Signuri”, vincitore in una sezione del Festival Internazionale Circuito Off a Venezia nel 2006 e “Abbiamo raccolto le pietre”, vincitore della sezione “Oltretempo” al Premio Libero Bizzarri nel 2008. Ha presieduto e partecipato in giuria a diversi festival tra cui Magma, O’Globo e Cortiamo. Docente di laboratori video presso scuole ed enti privati, oltre alla fotografia e alla regia si occupa personalmente del montaggio dei suoi lavori.

 
CLOSE